DIFFICOLTA’ media

PREPARAZIONE 1 ora

PORZIONI 4


Le capesante e un arcobaleno di verdure adagiate su una deliziosa salsa allo Zafferano rendono questo antipasto un tripudio di gusto e di colori.

 

INGREDIENTI

  • 12 Capesante [solo le noci, parte bianca]
  • 1 conf. di Zaffy in Pistilli
  • 120 gr di Cavolo cappuccio viola
  • 110 gr di Carote
  • 100 gr di Olive di Gaeta snocciolate
  • 100 gr di vino bianco fermo
  • 100 gr di Spinaci novelli
  • 100 gr di Panna fresca
  • 80 gr di Zucchine [solo la parte verde, la buccia]
  • 1 Scalogno
  • Burro q.b.
  • Sale e Olio q.b.

PROCEDIMENTO

Sistemare le olive in una teglia foderata con carta da forno e infornare a 120 °C per 1 ora finché saranno croccanti. Sfornare, lasciare intiepidire e tritarle finemente con un coltello. Tagliare a la julienne la parte verde delle zucchine e le carote, dopo averle pelate.

Affettare finemente il cavolo e immergerlo in acqua fredda per 10-15 minuti per renderlo croccante. Poi sgocciolare e asciugare leggermente.

Per la Salsa allo Zafferano:
In una casseruola unire il vino con mezzo scalogno tritato, fare ridurre per circa 5 minuti, unire la panna, un pizzico di sale e alcuni pistilli di Zaffy. Fare ridurre per altri 5 minuti.

Rosolare le carote, le zucchine e il cavolo in poco olio caldo con una noce di burro per 1 minuto, poi unire gli spinaci e spegnere il fuoco dopo 1 minuto.

Arrostire le noci delle capesante, 1 minuto per lato, in una padella rovente velata.

Impiattare distribuendo la salsa allo zafferano nei piatti, formare sopra un nido di verdure, appoggiare 3 capesante in ogni portata, completare con le olive e un pizzico sale.