DIFFICOLTA’ media

PREPARAZIONE 35 minuti + 3 ore di lievitazione + 40 minuti per la cottura

PORZIONI 6/8

Il Ciambellone allo Zafferano è un dolce dalle mille facce, insuperabile per morbidezza e inconfondibile per il profumo di zafferano. Delicato e perfetto per ogni occasione, dalla colazione alla merenda, dal dessert per il pranzo domenicale alla cena in compagnia di amici.

INGREDIENTI

  • ½ cucchiaino di Zafferano Zaffy
  • 600 gr di Farina
  • 100 gr di Uvetta dorata
  • 110 gr di Zucchero semolato
  • 125 gr di Burro ammorbidito
  • 3 Uova
  • 125 ml di Latte
  • 80 ml di Acqua bollente
  • 3 cucchiaini di Lievito
  • ½ cucchiaino di Sale
  • Zucchero a Velo per decorare

PROCEDIMENTO

Mettere lo Zafferano Zaffy e l’uvetta in una ciotola e coprire con 80 ml di acqua bollente, aspettare circa 5 minuti finché l’acqua non sarà tiepida. Scolare l’uvetta conservando il liquido, premere bene con le mani per eliminare più liquido possibile e mettere l’uvetta da parte.

Scaldare il latte a 37°C circa, unire il liquido avanzato dall’ammollo dell’uvetta, riporre il tutto in una ciotola, aggiungere il lievito e sbattere con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso. Lasciare riposare 5-10 minuti.

Aggiungere le uova, lo zucchero e sbattere.

Aggiungere 450 gr di farina e il sale e sbattere per 3-4 minuti fino ad ottenere un composto liscio e uniforme.

Aggiungere il burro ammorbidito e sbattere a velocità medio-bassa finché non sarà del tutto incorporato. Aggiungere la farina restante [150 gr] e unire l’uvetta, sbattere ancora per 3-4 minuti fino ad ottenere un composto liscio e molto elastico.

Coprire la ciotola con della pellicola e lasciare riposare per 1-2 ore in luogo asciutto e privo di correnti. Lasciar lievitare fin quando il composto non avrà raddoppiato il suo volume.

Imburrare e infarinare una tortiera per ciambelle da 22 cm [capacità 2,5 l]. Versare il composto e picchiettare sul fondo per stendere la pasta, levigare la superficie con le mani leggermente imburrate.

Coprire la teglia con un canovaccio inumidito e lasciare riposare per 1 ora, fino a che il composto non avrà raggiunto il bordo della teglia. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 170°C [se si utilizza un forno con cottura ventilata, si consiglia di ridurre la temperatura di 20°C].

Una volta lievitato, infornare per 30-40 minuti, il ciambellone sarà pronto quando infilando uno stecchino di legno nell’impasto questo risulterà asciutto.

Lasciar raffreddare nella teglia per 10 minuti, dopo di che trasferirlo su rastrelliera per raffreddare completamente.

Servire con una spolverata di zucchero a velo.